Archivi tag: nerd combat punk

Ascoltiamo da vicino i nuovi Mallrats 2.0

Grandi cambiamenti in casa Mallrats.
In attesa del nuovo disco rimasterizzato in 4K, con tanto di HDR e DLC Marchetti, i ratti vi offrono quest’oggi la possibilità di dare un ascolto alla nuova voce del gruppo. Rubata dall’immancabile telefonino randomico.

Cogliamo l’occasione per ringraziare tutte le anime pie accorse (o capitate li per caso) al nostro primo e ultimo secret show di Halloween.

I ratti, anche in versione 2.0,  vi vogliono bene.
Come sempre.

Ecco tutti i testi di “Sul Ciglio”.

cover mallrats

BENVENUTO… BENTORNATI

Con queste parole mi rivolgo a te, a te che vivi in un mondo che,
con molta probabilità, già odierai.
Avrai di certo superato molti dei bug che affliggono i livelli di quel
gioco che gli altri chiamano vita.
Qualcuno avrà anche provato ad azzerarti direttamente l’energia,
magari solo per ottenere i soldi di un Cave Johnson a caso.
CONTINUA A LEGGERE

Tutti i testi perduti dei Mallrats

Eccolo il famigerato foglio dei testi... Mai stampato.
Eccolo il famigerato e perdutissimo “foglio dei testi”…

-FAMMI ESPLODERE-

CENTAURO DI CATRAME

Estate soffocante nella conca
Consigli soffocanti dai non informatori
Le luci e le telecamere sono puntate su di lui
star inconsapevole di uno spettacolo per non umani

Imprigionato, affondato nell’asfalto
Centauro di catrame, viso rosso, paonazzo
capelli come fiamme, pupille dilatate
Centauro di catrame…

rit.
Vecchio nell’asfalto
Consumato e sfibrato
Dai non informatori

Vecchio nell’asfalto
Deriso, divorato
Dai non umani
Vecchio nell’asfalto
Soffocato, abbandonato
Dai falsi eredi

Temperatura aumenta
niente acqua!
State lontani!
I non informatori pagano in contanti per prolungare lo spettacolo
Decenni di sacrifici, di abbandono, di sofferenza e di umiliazione

Imprigionato, affondato nell’asfalto
Centauro di catrame, viso rosso, paonazzo
capelli come fiamme, pupille dilatate
Centauro di catrame…

rit.
CONTINUA A LEGGERE

“Fammi Esplodere”. I’EP dei Mallrats

Tanta violenza e un po' di amore per i Mallrats
Tanta violenza e un po’ di amore per i Mallrats

Anche questa volta, dopo diversi giorni di mixaggio un po’ professional e un po’ casereccio, il nuovo mini lavoro discografico dei Mallrats è pronto.
Oramai avrete compreso che i Mallrats si distinguono sempre per scelte un tantinello becere e spesso poco professionali, quindi al posto di chiedere dei soldi vi offriamo la possibilità di ascoltare l’EP “agratise”.
Per tutte le volte che vorrete.


Ovvio, nessuno vi vieta di comprare il CD fisico (al popolare prezzo di 2.50€), ma per farlo vi toccherà bussare alla nostra porta o accorrere ad uno dei nostri famigerati Live in 3D.
Cogliamo infine l’occasione sia per ricordarvi che su Punk4Free potete scaricare, sempre a gratis, il primo CD “Il Mondo è Morto”, sia di ringraziare il buon Marchino PDD.
Il testo di “Centauro di Catrame” è infatti opera sua.

I ratti vi vogliono bene.

i Mallrats incontrano laPunkina. Una nuova “rece” è dunque giunta.

Ai Mallrats siagiono le Punkine.
Ai Mallrats siagiono le Punkine.

Vi sono fatti che, credeteci, in quel dei Mallrats generano spesso il festival “del sopracciglio inarcato” più brutale di tutti i tempi.
Ricevere una nuova recensione, tutt’altro che nefasta, sul disco “il Mondo è Morto” crea, ad esempio, tinozze di sbigottimento miste a secchielli di incredulità.

Comunque sia, poco sotto trovate il link alla recensione, scritta dall’oramai nerd Andrea Galuzzi (ai Mallrats è piaciuta assai la citazione legata all’universo cartaceo Marvel 😉 ) e pubblicata sul sito LaPunkina.

Recensione su  http://lapunkina.tumblr.com/post/43150887095/mallrats-punkband

Cenere: il secondo video-clip dei Mallrats

Sgaggio e Wuolter si incontrano… Cose da Mallrats

È con grande gioia di vivere (non troppa però) che quest’oggi i Mallrats vi propongono il loro secondo video-clip, tanto amore e poca professionalità, legato al pezzo Cenere.

Prima di lasciarvi alle immagini, dobbiamo ringraziare però diverse anime pie che, in fin dei conti, hanno davvero contribuito in maniera assoluta alla nascita di questo piccolo progetto.
Un bel grazie alla Lù (in arte Luisa) per aver trasformato in zombi l’indispensabile (nonché bellissimo\bravissimo) Marchino PDD, un’energica pacca sulle spalle se la aggiudicano, invece, il buon Skiotto e il super definito Corrado.

Un ringraziamento feroce spetta anche al grande attore Walter e agli zombie Zane e Giuliano, a Rob per averci ri-montato, ad Andrea per le tante dritte e, ovviamente, a tutta la gente che quella domenica ha deciso di affrontare con tanto coraggio l’ovvio “diluvio universale” fantozziano. CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO