Archivi tag: Museo

Romics o Vigamus? Perché non entrambi?

Tutto sommato, ho trascorso una bella giornata in piacevole compagnia. E tornarsene a casa con la limited J-NTSC di KOF: Maximum Impact non è roba di tutti i giorni...
Tutto sommato, ho trascorso una bella giornata in piacevole compagnia. E tornarsene a casa con la limited J-NTSC di KOF: Maximum Impact non è roba di tutti i giorni…

Durante la Grande Abbufatta di Pasquetta, ricevo una telefonata dal mio amico Raul: “Anèr, il prossimo fine settimana ho intenzione di andare a fare una capatina al Vigamus™, il primo museo del videogioco tutto italiano, ti va di accompagnarmi?“. La mia risposta fu tanto lapidaria – complice anche lo squisito casatiello® di Nonna Pucca che soleva, peraltro con una certa risolutezza, percorrere più e più volte il tratto esofageo del mio apparato digerente – quanto fumosa: “Ti faccio sapere“. Anche perché non è che sul web si parli tanto bene di questo Museo – pensai. CONTINUA A LEGGERE

Una collector al giorno toglie il gheimer di torno – episodio speciale: un epico week-end a casa Fox

E quindi uscimmo a rimirare Fox... E la sua meravigliosa collezione di 'cartuccioni' NeoGeo. Valore? Intorno ai 20.000 euro. Naturalmente, tale cifra è riferita alla collezione, non a Fox. Lui vale più di tutti voi messi assieme, sporchi bifolchi! semicit.
E quindi uscimmo a rimirare Fox… E la sua meravigliosa collezione di ‘cartuccioni’ NeoGeo. Valore? Intorno ai 20.000 euro. Naturalmente, tale cifra è riferita alla collezione, non a Fox. Lui vale più di tutti voi messi assieme, sporchi bifolchi! semicit.

La storia dell’umanità è costellata di eventi a dir poco memorabili; basti pensare alla scoperta dell’america (Cristoforo Colombo, 1492), o anche alla prima volta in cui l’uomo ha messo piede sulla luna (Neil Armstrong, 1969), giusto per citarne un paio.  Avvenimenti di un’importanza tale da creare non solo una svolta epocale all’interno del continuum spazio temporale, ma anche in grado di lasciare un segno indelebile nei libri di storia nei millenni a venire. CONTINUA A LEGGERE