IL BELLO DELL’ESSERE COSPLAYER – Intervista a Miriam Cosplay

Magica Emi (魔法のスターマジカルエミ Mahō no Sutā Majikaru Emi)
Magica Emi (魔法のスターマジカルエミ Mahō no Sutā Majikaru Emi)

No no e no, siore e siori, nessuna sgradevole sorpresa vi attende stavolta: a ‘sto giro i Mallrats hanno messo a segno un colpo davvero niente male (come la vita di Scott Pilgrim, cui abbiamo dedicato anche una canzone;  potrete ascoltarla “AGGRATISE” attraverso l’app presente in homepage, o anche qui). Abbiamo intervistato, in assoluta -ehm- esclusiva mondiale e solo per voi adorabili scimmiette, Miriam Cosplay, la tanto bella quanto brava cosplayer pugliese. Stiamo inaugurando una nuova rubrica? Intervisteremo altri cosplayers in futuro? Probabile…

… Ma per ora bando alle ciance, e poniamo subito la prima domanda a Miriam!

Karen (カレン・シュタットフェルト, Karen Shutattoferato) da Code Geass

Anzitutto ti ringraziamo per aver voluto partecipare a quest’intervista. Partiamo con le banalità, come è nata questa passione?

Ringrazio voi per l’opportunità 🙂
Bhè è nata dal nulla xD Potrei dirvi banalmente che un bel giorno tramite google immagini, ho scoperto la nobile pratica del cosplay e me ne sono invaghita. xD

Continuando col festival delle ovvietà… Quanti personaggi hai avuto il piacere di interpretare? E a quale sei più legata?

Ho interpretato 16 personaggi fin ora… Purtroppo (o menomale dovrei dire?)  il cosplay non è il mio primo pensiero quando mi alzo la mattina xD Inoltre preferisco farne pochi ma buoni. Quello a cui son più legata è Emily dalla sposa cadavere, nonché quello che mi ha dato più soddisfazioni.

Emily – Corpse Bride

Quanto impegno, dedizione e tempo sono necessari per realizzare un costume completo? Quanti quattrini passano a miglior vita?

Bhè quando faccio da me i costumi, non spendo molto e non ci metto tantissimo… Ma anche quando mi capita di commissionare, vuoi perché è troppo difficile il cosplay o perché mi manca la voglia, non spendo “grosse” cifre (relativamente)

Essere un cosplayer in Italia è un fatto tutto sommato positivo? Mi spiego meglio: in Giappone viene considerata una vera e propria arte, con tanto di sbocchi remunerativi. Da noi, se ti va male, sei un “minorato\a mentale”, al massimo uno “sfigato\a”.

No, essere un cosplayer in Italia non è affatto positivo. Fin ora la maggior parte dei cosplayer che ho conosciuto, son pieni di rabbia e pronti a scannarsi (ammazzarsi) fra loro per ottenere il “miglior cosplay di sta cippa”…  Sta svanendo qui da noi, il vero senso del cosplay, e la cosa non può far altro che rendermi abbastanza triste.

Juri Han ((ハン・ジュリ / 한주리) da Super Street Fighter IV

Puoi dirci qual è la cosa più folle, o stupida, che hai fatto nella tua vita (oltre all’aver voluto partecipare a questa intervista)?

Ho una vita abbastanza monotona…  L’unica cosa che mi vien in mente… mmm… Dopo aver pogato 4 ore e non aver toccato acqua da 12, al concerto degli Hives, ho fatto la cazzata di bere una coca cola ghiacciata e successivamente (potete immaginarlo da soli) stavo per crepare allegramente 8D

Yuna (ユウナ) da Final Fantasy X

Ora passiamo alle domande serie. Gira voce che in realtà, l’Uomo Bagaglio (tremo al solo pensiero di doverlo nominare), non sia stato affatto ucciso. Tu ne sai qualcosa?

Voci certe dicono che sia chiuso in un Bagaglio diretto a Timbuctù e che gli Aristogatti gli stiano facendo compagnia O.O

L’Uomo Bagaglio chiuso in un Bagaglio? Non fa una grinza. E invece, ‘sto cazzo maledetto gatto di Schrödinger, è vivo o morto?

Vivo o Morto, questo è il dilemma.

Sailor Saturn (セーラーサターン) da Sailor Moon

Toglici una curiosità, molti asseriscono che il cosplay nasca dalla necessità personale di attirare su di sé l’attenzione. Noi non crediamo molto a tale visione. Tu cosa ne pensi?

Son del parere che  non bisogna fare di tutta l’erba un fascio.  Posso confermare che molti lo fanno per  attirare l’attenzione, ma posso anche confermare il fatto che molti lo facciano per passione infischiandosene di tutto e di tutti.

 Oltre all’arte del cosplay, quali passioni colorano la tua vita?

 Colleziono vecchie cose, canto, poso da modella (quando capita xD), e  mi “diletto” nella fotografia… Non mi vien in mente altro.

Honlon Pet Shop of Horrors

Da queste parti le classifiche piacciono molto, offrici la tua personale graduatoria dei migliori 10 personaggi, tratti da fumetti, videogiochi, anime… Vedi tu.

Ahm… difficile @_@ li metterò a caso xD

Mina Tepes
Madame Red
Megumi Shimizu
Teresa Del Sorriso
Elina
Shinku
Nyu
Alita
Kanu  Unchou
Sonsaku Hakufu

Tenendo fede al titolo dell’intervista, qual è secondo te il bello dell’essere cosplayer?

Il bello uhm…  Puoi impersonare i tuoi personaggi preferiti e fare nuove amicizie.

 E il brutto?

Tanti haters inutili 😀

Oerba Yun Fang ( ヲルバ=ユン・ファング) da Final Fantasy XIII

Essere o Nerdessere? (che è anche il titolo di una canzone dei Mallrats)

“Non mi interessa essere capito, mi interessa essere, capito?” 😀

Grande citazione! Da queste parti Caparezza è particolarmente apprezzato. Ultima domanda e poi ti lasciamo andare in pace (forse): ti ritieni abbastanza folle da poter convolare a nozze con uno degli sgangherati, nonché ‘zombifici’, membri dei Mallrats (tranne il batterista che, per tua fortuna, almeno lui è già ammogliato)?

Felicemente fidanzata u.u non posso esprimermi! xD

Ancora una volta… Magica Emi! Non fregherà a nessuno, ma sappiate che il buon Anèr ci è cresciuto con questo (e tanti altri) anime. Bei ricordi!

Grazie mille per l’attenzione concessaci. Dedicaci sia una parola carina, sia una parolaccia (magari nel tuo dialetto)!

Grazie a voi 😀 ciao wagliun 😀

PS. se volete seguire vita morte e miracoli (più o meno) della bella Miriam, iscrivetevi alla sua pagina facebook ufficiale: https://www.facebook.com/Cosplay.Miriam

Tutte le immagini riportate in questo articolo sono di proprietà di Miriam COSPLAY. È assolutamente vietata la diffusione non autorizzata e qualsiasi tipo di utilizzo improprio.

Annunci

5 pensieri su “IL BELLO DELL’ESSERE COSPLAYER – Intervista a Miriam Cosplay”

  1. …se vuoi sapere la mia L’uomo Bagaglio è come il Ninja delle Donne…è sempre in agguato e ci osserva tutti XD !cazzate a parte,grazie tante per l’intervista…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...