Se son zombie…. Zomperanno….

Ringraziamo il buon Walter, che ci ha offerto tale sollazzante papiro

Si sa, chi va con lo zombie impara a zombicare, ma noi vogliamo veramente ammalarci di zombite, virus z, z word, t g d f x virus, mal di zombie, ritorno dallo oltre tomba o cosa cazzo è la zombosi in genere?
Se la risposta nelle piccole menti bacate è si, potete anche smettere di leggere queste righe; cazzo vi frega diventerete un non morto ed ai non morti fotte sega di leggere… Jurant!
Invece, se come presumo e spero la risposta nelle vostre piccole contorte meningi alle quali tenete particolarmente, è negativa allora qui troverete piccole cose sfiziose per cercare di sopraffare l’ orda e quindi arrivare a fine stage di ZOMBIE HOLOCAUST!

SI, da grande voglio essere uno zombie! NO cazzo non voglio, puzzano e fanno schifo grazie!

Ok ora avete visto come sarete in base alla scelta……. beh, più o meno ecco…
Qui si parla di cosa fare per difendersi dagli Z, lo so già esistono guide più o meno valide con idee più o meno innovative, ma i rattimolli (Mallrats) non scherzano un cazzo in fatto di calci al culo marcescente e volano più alto portando il tutto ad un nuovo livello, il nuovo standard diciamo, che gli altri lo possono solo sucare insomma! Le possibilità sono molteplici, varie ed eventuali, baldanzose… qui niente bla bla, ma solo roba tosta!
Analizziamo ora come fare in caso di attacco zombi

Opzione 1:
Arrivo al quarto mana, di cui due specifici e se son ancora in piedi cago resettone tipo ira di dio o dannazione ed il board è fresco come una rosa niente più piccoli fastidiosi mostriciattoli, apparecchio calo vacca e chiudo comodo in due tre turni counterando una o due minacce dell’ oppo… scenario Gioco di carte collezionabili! Mentre fai ciò il tuo Brain viene succato con cannuccia spirale dal tuo teschio, Game over zi!

Opzione 2:
Intento di castare destroy undead o scacciare o intimidire i non morti
Master: tira un d20
Tu: 15
Master: entra, tira un d6
tu: 6
Master, sono distrutti…
Tu: sculato, andiamo avant…
scenario Cantine e dragoni, mentre ti appropinqui a segnare o sognare punti exp a tonnellate, Prova a tirare il d 20 ad uno zombie che è tua madre, la quale vorrebbe vederti sposato e avere un nipotino o cmq come suo pasto, strappa il foglio il personaggio è morto, suca you are dead!

Opzione 3:
Col pad sei un dio, x r l, spari, katani qui e li, spacchi api in giro a caso, salvi qualche inquilino del tuo bel centro commerciale.. alzi il cannone e stacchi teste a ganados o tirant vari finisci il gioco in zero ore senza spray…. metti mille piante più o meno buffe sul tuo giardinetto e queste sputano via tutto e tutti… cazzo spacchi!
Ok, mentre ti meni il joy salta la corrente e tu, con gli occhi a palla dai giochi epilettici di luci e specchi che neanche un motel 4 stelle ti regala, ti fai violentare le membra da un paio di bradipi mezzi marci! Insert coin fratello! Ah, già le tue tasche con dentro le monete son nei jeans sulle tue gambe che son ben lontane da te ora…. continue? 9-8-7-6545 1— fatality!

Opzione 4:
Fai sul cazzo serio, ora! Come? Andando in contro alla orda armato fino ai denti di tutte le varie diavoleria ora in commercio in rete, non ci credi?
Qui si fa sul serio, per voi son state trovate armi vere per uccidere (ri-uccidere) cose finte!

L’ appeal del prodotto poi, da sturbo! Né?

La ditta americana KA-BAR, mica dei fessi a caso, ha inventato una linea completa di “coltellini” per macellare gli Z con stile. Eccone un assaggio con due righe per spiegare veloce cosa sono:

Parte della linea, ragazzi questi non sono giocattoli, ripeto, ma coltelli veri e propri di medi fattura, in acciaio sk5, abbastanza morbido da non rompersi allo impatto con ossa, ma duro il giusto da forare un cranio umano comodamente…
Si parla di rasoi con tanto di lama Tanto (scusate il giuoco di parole) ossia quella lama studiata per far breccia nei giubbotti anti-proiettile, mica fichi, machete da spiaggia grazie al verde neon del manico antiscivolo che riduce l’ impatto, tanto lo Z mica si prende male per il colore, ma tu ti esalti.

L’ appeal del prodotto poi, da sturbo! Né?

Chiaro che Ka-Bar non è l’ unica che si lancia sul mercato con armi anti-morto che cammina, qui un link spammosi di coltelli, spade e altro per mutilare il vostro zombo prediletto: http://zombietools.net/tools/
Vere e proprie spade da guerra al non morto o comunque certamente non più vivo dopo che avrà subito i vostri attrezzi da gioco!
In caso tutto ciò non vi basti ecco un arnese iper futuristico, forse prototipo in via di sviluppo di un… un… boh spada sega flessibile guanto scanna cose

AHH roba da far invidia ad Ash… Fanculo tu, il bastone del tuono e il tuo k-mart!

Non è finita, sul sito che la pubblicizza questa diavoleria è segnalata come “cose da avere per natale” in parole povere:
“ Caro babbo-natale, al-bambino o chi di voi mi caga…
Per natale, visto che son stato bravo anche a scuola, vorrei tanto questo squarta zombie, perché si sa a natale siamo tutti più buoni tranne i non morti e a me loro fanno paura e poi sono cattivi perché mangiano la mamma e il papà ed io muoio di fame o mangiato a mia volta, forse proprio da loro, quindi per evitare… se non siete zombi anche voi (no non tu al-bambino, anche se sei tornato dallo oltretomba, ma non mangi nessuno se non pane e pesci) mi portate sto cosino…. grazie, lo userò solo per spaccare teste ai non vivi e non morti… promesso, croce sul cuore!

Tenete a mente e meditate rigazzini!
Siamo quasi sul fondo e finalmente arriviamo alle armi da codardo (ahahaahaha) gli spara spara, vero che o gli ficchi qualcosa nel cervello a quelli o sei nella cacca ed una lama richiede forza e coraggio, ma qui siamo ai massimi livelli di ottimizzazione di maneggevolezza, potenza di fuoco e utilità dai tempi del pungolo romano, tranne per la potenza di fuoco, ma che cazzo avete capito!

Tenete a mente e meditate rigazzini!

LCW AR-15
In pratica si parla di un fucile mitragliatore m4 abbinato ad una fucile da sub….letale direi,

Focca Bindella direte, io l’ho detto!

non è un invenzione con un po’ di soldini, meno di due mila dollari ed un paio di scuse campate in aria per la dogana potrete averlo comodamente a casa vostra, speriamo lo mettano su medio shopping così lo accatto dal divano comodino comodino!
Questo per farvi capire che non scherzo! Nello stesso sito potete anche trovare altri fucili spacca zombi e un manuale sulle venti cose da sapere per sopravvivere agli stessi…..no non i fucili, bestie!
Che dire? Un AK 47 con caricatore espanso e motosega, altro che pistolini barzotti, basta vedere la faccia di sto invasato che lo regge per capire la facilità di sopravvivenza che esprime?!?!
l arma in questione ha pur dei proiettili speciali, omologati penso, per spaccare gli zombi!!!!
Ma cazzo che stile, ora arriviamo al dulcis in fundo, ossia l’ arma consacrata come definitiva per killare lo zombazzo!
http://offgridsurvival.com/zombieshotshow/

Ecco un altro “pistolone” sguarra marci

La HALLIGAN BAR: the ultimate zombie killer
figa già il nome la dice lunga, ora ve la mostro…
costa dai 200 ai 500 dollari, in base al materiale di cui è fatta, è il top del top topper dello spaccaculozombie, almeno stando alla rete, che si sa è molto ben informata ed attendibile…
http://www.kk.org/cooltools/archives/003594.php

Senza parole!

Ed ecco la mia arma preferita, lo tenuta in fondo fondo perché più di così non si può secondo me!
Mi lascia senza parole e non necessità commenti se non che può pure tener su sveglia e/o drink vari…… TO TA LE!

Cioè, un tavolino-mazza-scudo comodino, troppo comodo da portarsi in giro!

Cazzo neanche nello wrestling si spaccano cose così fiche sul teschio…

Conclusioni?
Fate come volete, ma sappiate che purtroppo queste cose non son giocattoli, ammazzano sul serio se usate in maniera non propria, fatto sta che la gente ormai è pazza e ste cose si son fiche, ma pericolose specie per i poveri zombie!
Quanto mi diverto! Ah già ricorda 2 cose

Chiudo scusandomi con gli zombie per aver accelerato drasticamente la loro dipartita, beh seconda dipartita, precocemente e con Gesù per avergli dato dello zombie, lo sai che scherzo…

Nota del Ciore: I Cazzi erano talmente tanti che ho deciso di censurarli a caso. Tiè.

Annunci

2 pensieri su “Se son zombie…. Zomperanno….”

  1. Diamo a Wuolter ciò che è di Wuolter. Tutta la roba che avete appena letto è opera sua, compresi i link e le varie immagini. Noi non possiamo far altro che ringraziare a tuono. Che fa’ molto anni ’90.

    Quasi dimenticavo, iMallrats non si assumono (ovviamente) alcuna responsabilità.
    Ah Ah.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...