L’annuncio che ti aspetti: Resident Evil 6

Quando il buon Belu ha saputo degli Zombi, ha dato il via al più brutale festival della bestemmia mai concepito.


Tramite un inedito trailer e l’immancabile comunicato stampa, Capcom ha annunciato ufficialmente quest’oggi il nuovo capitolo della sua serie horror legata al nome nipponico Bio Hazard.

Resident Evil 6 è attualmente in sviluppo e verrà pubblicato il prossimo 20 novembre, su Xbox 360 e PlayStation 3, mentre la versione PC Windows arriverà dopo.

I protagonisti saranno lo “scimmiesco” Chris Redfield, il “figacionissimo” Leon S. Kennedy e un terzo personaggio, ovvero il misterioso “omaccione” presente nel trailer. Tutti uniti per affrontare una minaccia senza precedenti; almeno questo è quanto dice il comunicato stampa.
Ovviamente gli eroi potranno far affidamento su qualche bella donzella (l’immancabile spalla con le zirfe), ma al momento i nomi non sono stati divulgati.

In compenso Capcom ci fa sapere che sono passati gli ennesimi dieci anni dall’incidente di Raccoon City e il presidente degli Stati Uniti ha deciso di rivelare la “verità”, nella convinzione che questo possa frenare la ripresa dell’attività bioterroristica.
Al fianco del presidente dovrebbe esserci (il condizionale in questi casi è sempre d’obbligo) il suo amico personale e sopravvissuto, Leon S. Kennedy, ma quando l’edifico subisce un attentato bioterroristico, il buon Leon è costretto a prendere la decisione più difficile della sua vita: risparmiare il suo amico presidente o spappolargli il cranio con un simpatico proiettile.
Allo stesso tempo Chris Redfield arriva in Cina, zona a sua volta colpita da una devastante epidemia. Ma questa… è tutta un’altra storia.
 

Resident Evil 6 rappresenta un enorme passo avanti nell’evoluzione della serie“, ha commentato Katsuhiko Ichii, Responsabile R & D e Global Marketing. “Il team di sviluppo, guidato da Hiroyuki Kobayashi, sta lavorando instancabilmente per fornire il titolo più impressionante di sempre sia in termini di portata che di valori di produzione. Siamo tutti veramente eccitati dal titolo e non vedo l’ora di condividerlo con il mondo “.

Hiroyuki Kobayashi, produttore esecutivo di Resident Evil 6 ha poi aggiunto: “Fin dall’inizio l’intenzione del team era quella di creare un’esperienza che possa offrire una trama avvincente, con un single-player e una co-op ricche di tensione unite dalla costante horror. Chiamiamo questa fusione horror drammatico e siamo sicuri che avrà un grande impatto, sia sui vecchi fan della serie, sia sui nuovi arrivati “.

Tanto che ci siamo, cogliamo l’occasione per mostrarvi anche il teaser trailer del nuovo film di Resident Evil, sempre girato da Paul W.S. Anderson e sempre interpretato dalla bellissima Jovovich (già, il Ciore apprezza molto la modella Milla).


Evitiamo di spendere qualsivogliua battuta sulla trama (cazzo c’è anche Ada), tanto sappiamo che non interessa davvero a nessuno.
Sotto col filmato.

Annunci

3 pensieri su “L’annuncio che ti aspetti: Resident Evil 6”

  1. Dai crediamoci. Ci sono gli zombi… E questo è bene. C’è Leon, ed è bene. Lo stile però pare poco ispirato (comunque di un filmato si parla) ed alcune scene paiono un po’ pesce.
    Ma ripeto.
    Voglio crederci.
    Bene così.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...